Richiesta contributi economici/rimborsi alle donne con alopecia da chemioterapia per acquisto parrucche.

IL COORDINATORE DELL’UFFICIO DI PIANO AMBITO B1

Visto:
– la Legge Regionale 8 agosto 2018, n. 28, “Misure per l’attuazione degli obiettivi fissati dal DEFR 2018-2020 – Collegato alla legge di stabilità regionale per l’anno 2018” con cui il Consiglio regionale ha disposto anche variazioni al bilancio di previsione finanziario per il triennio 2018-2020 della Regione Campania;
– l’art. 1, comma 31 della succitata legge prevede che la Regione Campania promuova progetti sperimentali volti ad avviare azioni di sostegno alle donne con alopecia da chemioterapia e delle loro famiglie residenti in Campania, anche attraverso l’erogazione di un contributo economico per l’acquisto della parrucca, quale ausilio che può concorrere a migliorare la qualità di vita e l’inclusione sociale e a sviluppare e radicare la cultura della solidarietà;
– il D.D. d n. 415 del 28/11/2018 con il quale la Giunta Regionale della Campania ha ripartito ed impegnato le risorse del “Fondo per il contributo all’acquisto di ausili destinati alle donne con alopecia da chemioterapia” per l’anno 2018 in favore dei Comuni Capofila degli Ambiti Territoriali/Consorzi;
– il D.D. n. 519 del 20/11/2019 con il quale la Giunta Regionale della Campania ha ripartito ed impegnato del “Fondo per il contributo all’acquisto di ausili destinati alle donne con alopecia da chemioterapia” per l’anno 2019 e anno 2020 in favore dei Comuni Capofila degli Ambiti Territoriali/Consorzi;
– il D.D. n. 139 del 25/03/2020 con il quale la Giunta Regionale della Campania ha decretato la liquidazione a favore degli Ambiti Territoriali del “Contributo alle donne con alopecia da chemioterapia annualità 2018_2019_2020”, al fine di dare puntuale esecuzione ai decreti ministeriali sopra richiamati garantendo agli Ambiti territoriali e/o ai Consorzi di disporre delle risorse necessarie occorrenti a fronteggiare la gestione dell’attuale periodo dell’emergenza epidemiologica da COVID-19 anche con riferimento alla specifica finalità di cui alla citata legge regionale n. 28/2018;
– la Legge Regionale n.11 del 23/10/2007 “Legge per la dignità e la cittadinanza sociale. Attuazione della legge 328/00”;
– il Piano Sociale di Zona Triennale in applicazione del Piano Sociale Regionale 2019 – 2021;
In esecuzione della Determinazione Dirigenziale Reg. Gen. n.1256 del 08/09/2020 AVVISA ART. 1 – OGGETTO DELL’ AVVISO
Con il presente Avviso si intende dare attuazione a quanto statuito dall’art. 1, comma 31 della Legge Regionale 8 agosto 2018, n. 28, promuovendo una misura sperimentale volta ad avviare azioni di sostegno alle donne con alopecia da chemioterapia e alle loro famiglie residenti nei Comuni dell’Ambito Territoriale B1. Il sostegno si realizza attraverso l’erogazione di un contributo economico e/o rimborso “una tantum” per l’acquisto della parrucca, quale ausilio che può concorrere a migliorare la qualità di vita e l’inclusione sociale di chi è affetto da tumore. ART. 2- FINALITA’ DELL’ INTERVENTO La finalità della presente azione è rispondere in modo significativo ai bisogni di alcune categorie di persone affette da patologie oncologiche per le quali, ad oggi, alcuni necessari ausili tecnici non sono compresi nel Nomenclatore tariffario di cui al Decreto Ministeriale n. 332 del 27/08/1999. In particolare, la fornitura di parrucche per donne che effettuano trattamenti chemioterapici e, a seguito di questi ultimi, sono affette da alopecia. ART. 3 – DESTINATARIE DELL’ INTERVENTO Destinatarie dei contributi economici e/o rimborsi “una tantum” sono donne affette da alopecia da terapia oncologica chemioterapica, di qualsiasi età, con Isee non superiore ad € 30.000,00, residenti in uno dei Comuni dell’Ambito Territoriale B1 – Comune di Benevento Capofila e Comuni di Apollosa, Arpaise, Ceppaloni, San Leucio del Sannio, per consentire alle stesse di acquistare una PARRUCCA costituente ausilio tecnico, non ricompreso nel Nomenclatore tariffario previsto dal Decreto Ministeriale n. 332 del 27/08/1999. ART. 4 – TIPOLOGIA DELL’ INTERVENTO L’Ambito Territoriale B1 intende sostenere le donne affette da alopecia da chemioterapia attraverso due distinte modalità di intervento:
 erogazione, in anticipazione, di un contributo economico “una tantum” finalizzato al successivo acquisto di una parrucca;
 erogazione di un rimborso “una tantum” per le spese già sostenute per l’acquisto di parrucca effettuato entro la data del 31/08/2020.
ART.5 – ENTITA’ DEL CONTRIBUTO L’ammontare massimo del contributo economico e/o rimborso concedibile “una tantum” alle interessate è di € 150,00 pro capite. I contributi saranno concessi alle interessate che ne faranno richiesta fino a concorrenza delle risorse assegnate all’Ambito territoriale B1. Nel caso la spesa sostenuta per l’acquisto della parrucca risulti inferiore ad € 150,00, il contributo concesso sarà equiparato all’importo della spesa effettivamente sostenuta per l’acquisto. ART. 6 – MODALITA’ E TEMPI DI PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA ED UFFICIO COMPETENTE Le donne in possesso dei requisiti di cui all’art. 3 del presente Avviso, dovranno presentare espressa richiesta del contributo economico in anticipazione e/o rimborso spese “una tantum” utilizzando l’apposito modello di domanda, predisposto dall’Ufficio di Piano dell’Ambito B1 ed allegato al presente Avviso. L’istanza, debitamente compilata in ogni sua parte e sottoscritta dall’interessata, corredata dalla documentazione richiesta, dovrà essere indirizzata al Coordinatore dell’Ufficio di Piano e presentata al Protocollo Generale del Comune di Benevento V.le dell’Università 10 e dovrà pervenire, inderogabilmente, entro e non oltre il giorno 16/10/2020, a pena esclusione. La richiesta di contributo o di rimborso potrà essere altresì inviata tramite PEC al seguente indirizzo di posta certificata: pszambito1@pec.comunebn.it. L’Ufficio di Piano, in collaborazione con i Servizi Sociali dei Comuni afferenti all’Ambito B1, procederà al lavoro di istruzione delle pratiche.

Avviso pubblico contributi alopecia da chemioterapia

Allegati